Fuori era tutto un silenzio, ma il vero caos rimbombava nella mia testa. Il cuore che pulsava mi faceva scoppiare le tempie e salire l’eccitazione.

Lei si spogliava lentamente nell’ombra, senza mai voltarsi a guardarmi. Sapeva già quanto io stessi morendo di desiderio e ne era perfettamente consapevole.

×