Racconti Erotici 

(Racconti Erotici) – L’autostrada verso il mare






Alice e Manuele erano due amici molto intimi , entrambi ne avevano p assate tante nella vita ! Insieme si divertivano molto , tra loro c era anche una bella chimica e gli piaceva passare tempo e vacanze assieme . Lui la invitò ad andare un weekend con lui al mare chiamavano entrambi . La passò a prendere sotto casa , la vide scendere le scale sorridente ,sexy ,con un vestitino bianco ,estivo,leggero,svolazzante ,scollato che mostrava il prosperoso decolté e la forma dei capezzoli . Aveva anche un bello spacco…

Read More
Racconti Erotici 

(Racconti Erotici) – Fabrizia e Daniele






Fabrizia e Daniele sono due grandi amici ,complici ,custodi l uno dei segreti dell altro ! Lui un giorno le disse di portarsi al lavoro la valigia pronta che le avrebbe fatto una sorpresa ! passò a prenderla all ospedale dove presta servizio come medico. Lei aveva proprio bisogno di relax e lui adorava coccolarla e farla star bene , appena lui la raggiunse in reparto si abbracciarono , si scambiarono sguardi che lasciavano capire ogni desiderio e intenzione . Lei gli chiese di attenderla un po’ che si sarebbe…

Read More
Racconti Erotici 

(Racconti Erotici) Un’orgia al carnevale di venezia






Fin da piccola aveva una strana paura delle maschere. A carnevale le persone mascherate in viso le facevano impressione, le davano insicurezza e piano piano cominciò a cercare di esorcizzare la paura, fissandole. Cercava di sostenere lo sguardo, immaginava chi c’era dietro, cosa pensasse, cosa volesse. Aveva sviluppato con gli anni una passione travolgente per il carnevale di Venezia. Non un carnevale qualsiasi, un carnevale misterioso, allegro e trasgressivo, dove, nascosti dietro delle maschere la gente non aveva più differenze, le classi sociali per un momento non esistevano più, e…

Read More
Racconti Erotici 

Un’inaspettata (piacevole) violenza






Mi ero decisamente annoiata delle solite persone che frequentavo. Si carini, magari anche ottimi corteggiatori, ma alla fine era sempre qualcosa di già visto e rivisto. Dopo qualche uscita finivamo a letto per quei 5/10 minuti intensi di passione che ci coinvolgevano. Ma quando, anche io mi rispegnevo, la presenza nel mio letto di quella persona diventava ingombrante, iniziava a darmi fastidio qualsiasi cosa dicesse che non fosse un “E’ tardi devo andare via” Distrattamente e giocando mi installai una di quelle chat sul cellulare per conversare un pò. Non…

Read More
Racconti Erotici 

Una cena elegante






Quando mi ha invitata a casa sua per una cena elegante ero emozionata. Passai ore a cercare qualcosa da mettermi che non fosse troppo vistoso o troppo casto. Non volevo fargli fare una brutta impressione o fargliela fare con i commensali.  Una volta li ero imbarazzata. Non conoscevo nessuno, non avevo molti argomenti ed iniziavo a soffrire quel sorriso ebete di circostanza che tieni quando ti senti completamente fuori luogo. Era bello vederlo conversare con gli invitati e di tanto in tanto lanciarmi un’occhiata ammiccante che mi riempiva di energia….

Read More
Racconti Erotici 

Stessa Scrivania






“No, vengo io da te in ufficio, dopo il lavoro” così gli rispondo. Non ce lo voglio oggi in casa mia, nel mio letto, non lo voglio il suo ricordo, il suo odore sui cuscini, le lenzuola che profumano prima di lui e poi umide del suo sudore e del suo sperma. Ex collega del mio ex. Sono io a voler andare nel suo ufficio, sono io che lo spingerò a farlo sulla scrivania e non una qualunque. Io quell’ufficio lo conosco, io su quella scrivania ci ho già fatto…

Read More
Racconti Erotici 

Chiudo gli occhi






Non potevo aspettarmelo. Ti ho solo pensato ed all’improvviso ho sentito lo scontrarsi di una vampata ed un brivido lungo il mio corpo. Mi misi sul letto sulle ginocchia e chiusi gli occhi quando, improvvisamente, un soffio di calore mi scese lungo il corpo fermandosi li’, al centro della mia passione. Mi costrinsi a togliermi gli slip ormai zuppi ed a placare quella bocca affamata con le mie mani chiedendo a me stessa, ad alta voce, di non fermarmi. Era lei che si era impossessata di me. Era lei la…

Read More
Racconti Erotici 

Il Sogno di una Milly






Sei nuda,davanti a me. Sento e vedo il tuo sudore sul collo, sui tuoi seni, sulla tua pancia. I capelli, castani, ti cadono e si appiccicano sulle spalle. Ti sfiori i capezzoli. Duri di eccitazione. Le areole, scure, piccole, a rilievo sulle mammelle. Piccole gocce imperlano il tuo ombelico e corrono scendono verso la tua peluria del pube curata come sempre. Con estremo piacere l’accarezzi….. Ci passi le dita. Hai lasciato due strisce sottili lungo le labbra. Un piccolo ciuffo sopra, a coprire il clitoride. Mi piaci Milly. Mi piace…

Read More