Prendimi e fammi fare ciò che desideri

Ti avevo promesso che sarei stata tua, schiava dei tuoi desideri e mai avrei potuto immaginare di liberarmi pur sentendomi imprigionata dalle tue voglie. Quelle voglie che ora sono le mie e che non vogliono altro che questa prigionia diventi una punizione più intensa. Fammi ciò che vuoi, sono io a desiderarlo.

Io sono i tuoi desideri

Articoli Correlati

Lascia un commento